Reinstallazione di onedrive su windows 10 e 11

Come fare

Problemi di disinstallazione o sincronizzazione di OneDrive. Ecco come reinstallare OneDrive su Windows 10 e Windows 11 in pochi clic.

OneDrive è uno dei servizi di archiviazione cloud più popolari, profondamente integrato con Microsoft Office e il sistema operativo Windows. In effetti, OneDrive è preinstallato in Windows 10 e Windows 11. Ciò che rende OneDrive unico rispetto ad altri servizi di cloud storage come Google Drive è la sua funzione di file on-demand. Questa funzione consente di visualizzare tutti i file e le cartelle di OneDrive senza doverli scaricare.

In pratica, OneDrive funziona perfettamente per la maggior parte degli utenti. Tuttavia, questo non è il caso di tutti. Se si verificano problemi con OneDrive, una delle cose più semplici da fare è disinstallare OneDrive e poi reinstallarlo. Se avete disinstallato OneDrive per qualsiasi motivo, ecco i semplici passaggi su come reinstallare OneDrive in Windows 10 e Windows 11.

Reinstallazione di OneDrive in Windows

Esistono diversi modi per reinstallare OneDrive. La buona notizia è che non è necessario scaricare nulla da Internet. Tutti i file necessari per reinstallare OneDrive sono già presenti sul computer. È necessario sapere dove trovare i file di installazione e come reinstallare OneDrive con essi. Ecco tutti i modi per installare OneDrive.

Andare a:

1. Da Esplora file
  • Dal prompt dei comandi
  • Da PowerShell Reinstallazione di OneDrive da Esplora file

    Windows mantiene i file di installazione nella directory principale del sistema anche dopo la disinstallazione di OneDrive. Questo file di installazione può essere utilizzato per reinstallare OneDrive quando necessario. Tuttavia, questo file è sepolto in profondità nei file di sistema. È sufficiente individuare ed eseguire il file di installazione.

    1. Per prima cosa, aprire Esplora file facendo clic sull’icona nella barra delle applicazioni o premendo Win+E. In Esplora file, copiare e incollare il percorso inferiore nella barra degli indirizzi e premere Invio.

    • Se si utilizza un PC a 32 bit
    %systemroot%\System32\
    • Se si utilizza un PC a 64 bit
    %systemroot%\SysWOW64\

    Curiosità: %systemroot% è C:\Windows

    3. Windows shortForma. A questo punto individuate il file “OneDriveSetup.exe” e fate doppio clic su di esso. È conveniente utilizzare la barra di ricerca che appare nell’angolo superiore destro dell’esploratore di file.

    4. Aprite il file e Windows inizierà a installare OneDrive. È sufficiente seguire la procedura guidata per completare l’installazione di OneDrive.

    2. Reinstallare OneDrive usando la riga di comando

    Un altro modo per installare OneDrive è dalla riga di comando. Per reinstallare OneDrive utilizzando la riga di comando, è sufficiente eseguire una singola riga di comando.

    1. Innanzitutto, cercate “cmd” nel menu Start, fate clic con il pulsante destro del mouse su “Prompt dei comandi” e selezionate “Esegui come amministratore”.

    2. Nella finestra del prompt dei comandi, eseguire i seguenti comandi a seconda dell’architettura del sistema. Una volta eseguiti i comandi, Windows inizierà a installare OneDrive sul sistema. Seguite le istruzioni dell’installazione guidata per completare l’installazione di OneDrive. Reinstallazione di OneDrive con PowerShell

    Così come è possibile installare OneDrive dalla riga di comando, è possibile installare OneDrive anche con PowerShell. I cmdlet sono identici, in quanto è sufficiente eseguire il file eseguibile. Seguite questi passaggi e tutto funzionerà.

    1. Aprire il menu Start, cercare “Windows PowerShell”, fare clic con il pulsante destro del mouse sul risultato e selezionare “Esegui come amministratore”. In questo modo si avvia Windows PowerShell con i diritti di amministratore.

    2. Nella finestra PowerShell, eseguire i seguenti comandi a seconda dell’architettura del sistema.

    • Se si utilizza un computer a 32 bit
    %systemroot%\System32\OneDriveSetup.exe
    • Se si utilizza un computer a 64 bit
    %systemroot%\SysWOW64\OneDriveSetup.exe

    3. Questo è tutto. A questo punto è possibile seguire la procedura guidata per completare l’installazione di OneDrive su Windows 10 o Windows 11.

    Speriamo che questo sia di aiuto. Ecco altri suggerimenti che potrebbero essere utili.

    Se non è possibile trovare il file di installazione di OneDrive nella posizione appropriata, è possibile scaricarlo qui: https://www.microsoft. com/en-in/microsoft-365/onedrive/download

    YouTube video: Reinstallazione di OneDrive su Windows 10 e 11


    • Come reinstallare il Microsoft Store
    • Come cancellare la cronologia degli appunti in Windows
    • Come aumentare la dimensione dei caratteri a livello di sistema in Windows (ottimo per più occhi)Come disinstallare tutti i programmi antivirus
    • Come rendere la barra delle applicazioni completamente trasparente in Windows 10 (impressionante personalizzazione della barra delle applicazioni)
    Rate article
    Forniamo tutorial di Windows dettagliati e di alta qualità