(modo semplice per bloccare i siti web sul browser edge)

Come fare

Voglio impedire al browser Edge di accedere ai siti Web. È possibile bloccarlo. Per bloccare un sito web nel browser Edge, procedere come segue.

Occasionalmente, si può vedere un sito web che si desidera bloccare. Forse il sito web è spam, forse è Facebook, Twitter o qualcos’altro di molto inquietante.

Se utilizzate regolarmente il browser Edge, potreste aver notato che non esiste un’opzione visibile per bloccare un sito web nel browser Edge .

Tuttavia, è possibile bloccare i siti web nel browser Edge utilizzando un file hosts o un’estensione. È abbastanza facile da fare. Vi mostriamo come fare.

Indice dei contenuti:

Come bloccare i siti web in Edge

Per bloccare i siti web nel browser Edge, è possibile utilizzare un’estensione o modificare il file host.

Per chi non lo sapesse, il file hosts viene utilizzato per abbinare gli indirizzi IP agli indirizzi dei siti web leggibili dall’uomo. Quindi, si mappa il sito web che si vuole bloccare a un indirizzo IP locale chiamato localhost, cioè 127.0.0.1.

.Una volta mappato l’indirizzo del sito web su localhost, non sarà più possibile accedervi. Questo perché ogni volta che si digita un URL nella barra degli indirizzi del browser, si cerca di accedere a localhost. Poiché localhost è solo il vostro computer, il sito web non verrà caricato. Per ulteriori informazioni sui file host, vedere questa pagina .

L’aspetto positivo è che il metodo hostfile blocca i siti web da tutte le posizioni, anche da altri browser.

Utilizzo delle estensioni per bloccare i siti Web nel browser Edge

Il browser Edge è basato su Chrome. Ciò significa che è possibile utilizzare le estensioni di Chrome nel browser Edge. Come probabilmente sapete, le estensioni possono fare molte cose. Questo include il blocco dei siti web. Ecco come utilizzare le estensioni per il blocco dei siti web nel browser Edge.

Per prima cosa, aprire il browser Edge e andare alla pagina dell’estensione BlockSite -.https://chrome.google.com/webstore/detail/blocksite-block-websites/eiimnmioipafcokbfikbljfdeojpcgbh?hl=en

“Aggiungi a chrome > Aggiungi estensione’ per installare l’applicazione. Per i primi utenti potrebbe essere necessario fare clic sul pulsante “Consenti estensioni per altri negozi” in alto.

Una volta installato, fare clic sull’icona “Extensions overflow” e poi sull’icona del menu “BlockSite”.

Inserire l’indirizzo del sito web nel campo BlockSite e fare clic sul pulsante “Aggiungi elemento”.

Nel momento in cui si esegue questa operazione, il sito web verrà aggiunto all’elenco di blocco.

Da quel momento in poi, il sito web verrà bloccato dal browser Edge.

Questa estensione ha molte opzioni e funzioni con cui giocare. Vi consigliamo di giocare con le opzioni e di scegliere quella più adatta a voi. Ad esempio, è possibile bloccare i siti web in base a una pianificazione o reindirizzare i siti web.

Bloccare i siti web utilizzando un file host nel browser Edge

  1. Avviare il menu Start.
  2. Richiesta “Blocco note”.
  3. Fare clic con il tasto destro del mouse sui risultati del Blocco note.
  4. Selezionare “Esegui come amministratore”.
  5. Fare clic su “File > Apri” nel Blocco note.
  6. Passare alla cartella “C:\WindowsSystem32drivers”.
  7. Selezionare “Tutti i file” dal menu a discesa.
  8. Selezionare il file “hosts”.
  9. Fare clic sul pulsante “Apri”.
  10. In fondo al file, digitate il seguente comando. Sostituite “example.com” con l’indirizzo del sito web scelto.
    # block website
    127.0.0.1 example.com
  11. Fare clic su ‘File >Salva’.
  12. Uscire dall’applicazione Blocco note.
  13. Per bloccare un altro sito web, ripetere il comando precedente.
  14. Il sito web è ora bloccato.

Istruzioni dettagliate:

Per prima cosa, aprire il menu Start e cercare Blocco note . Quindi, nel pannello di destra, selezionare Esegui come amministratore . È anche possibile fare clic con il tasto destro del mouse sul Blocco note e selezionare l’opzione Esegui come amministratore.

È necessario aprire il file hosts in Notepad. Per farlo, selezionare Apri dal menu File .

L’operazione precedente visualizza la finestra di selezione dei file. Passare alla cartella C:↵WindowsSystem32↵drivers↵. Ora selezionate Tutti i file dal menu a discesa nell’angolo in basso a destra.

Quindi selezionare il file hosts e fare clic sul pulsante Open . Questo aprirà il file hosts all’interno dell’applicazione Notepad.

Nel file hosts, è possibile bloccare i siti web nel browser Edge con il seguente formato. example.com deve essere sostituito con l’indirizzo di qualsiasi sito web. La riga che inizia con un “*” è una riga di commento in cui si può scrivere il motivo per cui si sta bloccando il sito web. In questo modo sarà più facile ricordare il motivo alla prossima apertura del file hosts. Questo non è un requisito. Quindi, se necessario, rimuovete la riga di commento.

Nota: Assicurarsi che ci sia almeno uno spazio tra l’indirizzo IP dell’host locale e l’indirizzo effettivo del sito web.

9459

Seguire la stessa procedura per aggiungere il maggior numero possibile di siti web. Ad esempio, ho bloccato Facebook e Twitter su Edge con commenti personalizzati.

Dopo aver aggiunto i siti web da bloccare in Edge, è necessario salvare le modifiche. A tale scopo, fare clic sul menu File e selezionare Salva . Scorciatoia da tastiera Ctrl+S .

Una volta salvato il file, chiudere l’applicazione Blocco note. Da questo momento in poi, il browser Edge bloccherà il sito web.

Ricordate che il blocco di un sito web utilizzando il metodo del file host lo blocca a livello di sistema, compresi tutti gli altri browser.

Ci auguriamo che questa breve guida al lavoro con Windows sia utile.

Se vi è piaciuto questo articolo, ecco come disabilitare l’autoplay in Edge e come cambiare la password memorizzata in Edge.

YouTube video: (Modo semplice per bloccare i siti web sul browser Edge)


Rate article
Forniamo tutorial di Windows dettagliati e di alta qualità