In windows, come scoprire se un processo è in esecuzione come amministratore

Come fare

Alcuni processi e applicazioni possono essere eseguiti con diritti amministrativi? Questa sezione spiega come verificare se un processo o un’applicazione è in esecuzione con diritti di amministratore in Windows.

Quando si esegue un programma o un processo in Windows, si hanno due opzioni. È possibile eseguirlo come utente con privilegi standard o di amministratore.

In genere, se è necessario eseguire un programma o un processo con diritti amministrativi, viene visualizzato un prompt UAC (User Access Control).

In alcuni casi, le applicazioni o i processi sono già in esecuzione o vengono eseguiti automaticamente in background con diritti amministrativi. Ciò accade perché queste applicazioni o processi potrebbero essere già stati avviati con diritti amministrativi dal sistema o da altri programmi. D’altra parte, potrebbero essere stati avviati con diritti amministrativi.

Se un processo viene avviato con diritti amministrativi, Windows visualizza il simbolo. Ciò significa che è possibile utilizzare gli strumenti di Windows per verificare se un processo o un programma è in esecuzione con diritti amministrativi.

Questa sezione spiega come determinare se un programma o un processo è in esecuzione con diritti amministrativi.

La procedura seguente funziona allo stesso modo in Windows 10 e 11.

Controllare se un processo o un programma è in esecuzione con diritti amministrativi

Per determinare se un programma o un processo è in esecuzione con diritti amministrativi, utilizzeremo il buon vecchio Task Manager. Metodi.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start.
  2. Selezionare “Task Manager”.
  3. Andare alla scheda “Avanzate”.
  4. Guardate la colonna “Con diritti elevati”.
  5. Se viene visualizzato ‘Sì’, questo processo è in esecuzione con diritti di amministratore.
  6. Se viene visualizzato ‘No’, questo processo non è in esecuzione con diritti amministrativi.
  7. Una volta informati, uscire dal task manager.

Istruzioni dettagliate:

È necessario aprire il ‘Task Manager’. A tale scopo, fare clic con il tasto destro del mouse sul menu Start e selezionare l’opzione “Task Manager”. È anche possibile utilizzare la scorciatoia da tastiera Ctrl + Alt + Esc.

Andare alla scheda “Dettagli” di Task Manager. Qui vengono visualizzati tutti i processi. Verificare se nella scheda “Dettagli” è presente una colonna “Elevazione”.

Se non esiste una colonna “Elevazione”, è necessario aggiungerne una.

Selezionate la casella di controllo “Elevato” e fate clic sul pulsante “Ok”.

Nella colonna “Elevated” (Elevato), se viene scritto “Yes” (Sì), questo particolare processo è in esecuzione con privilegi amministrativi. Se viene scritto “No”, il processo viene eseguito come utente standard.

Una volta stabilito se il processo è in esecuzione con privilegi amministrativi, uscire dall’applicazione Task Manager.

Questo è tutto. È semplice verificare se il processo è in esecuzione come amministratore.

Ci auguriamo che questa guida semplice e facile per lavorare con Windows vi sia utile.

Se vi bloccate o avete bisogno di aiuto, commentate qui sotto e faremo del nostro meglio per aiutarvi.

YouTube video: In Windows, come scoprire se un processo è in esecuzione come amministratore


Rate article
Forniamo tutorial di Windows dettagliati e di alta qualità