Creare un disco rigido virtuale in windows

Come fare

I dischi rigidi virtuali si comportano come i dischi rigidi fisici quando vengono montati. Questa sezione descrive come creare un disco rigido virtuale in Windows utilizzando gli strumenti integrati.

La maggior parte delle persone non lo sa, ma Windows consente di creare dischi rigidi virtuali utilizzando lo strumento Gestione disco.

Indice:

Cos’è un disco rigido virtuale?

Come forse non sapete, un disco rigido virtuale è come qualsiasi altro file. Tuttavia, è possibile montare un disco rigido virtuale. In questo modo, appare e funziona come una partizione del disco rigido. In genere, Windows crea dischi rigidi virtuali utilizzando i formati VHD e VHDX.

I dischi rigidi virtuali funzionano come i dischi fisici e possono quindi memorizzare tutti i tipi di file, compresi documenti, video e immagini. Se necessario, è possibile installare anche un sistema operativo.

La cosa migliore è che quando si è finito di usare il disco rigido virtuale, lo si può togliere. In questo modo non apparirà come partizione in Esplora file.

Usi dei dischi rigidi virtuali

I dischi rigidi virtuali hanno diversi casi d’uso che possono semplificare la vostra vita.

  • Facile da riporre e da trasportare.
  • Installazione del sistema operativo e dual-boot senza modificare le partizioni esistenti.
  • Possibilità di utilizzare dischi rigidi virtuali nella virtualizzazione dello storage.
  • La replica, il backup e la distribuzione possono essere effettuati in modo rapido e semplice.
  • Supporta piattaforme di virtualizzazione come Hyper-V e VirtualBox.
  • Possibilità di criptare e proteggere con password i dati come singolo file.
  • ecc.

I passi seguenti funzionano allo stesso modo in Windows 10 e 11.

Per creare un disco rigido virtuale in Windows

È possibile creare un disco rigido virtuale in Windows utilizzando lo strumento Gestione disco integrato in Windows. Non è necessario alcun software di terze parti.

  1. Aprire “Esegui” con “Tasto Start + R”.
  2. Digitare “diskgmt.msc” nel campo vuoto.
  3. Premere il pulsante “OK”.
  4. Selezionare “Azione >Crea VHD”.
  5. Fare clic sul pulsante “Sfoglia”.
  6. Navigare nella cartella/unità disco desiderata.
  7. Inserire un nome qualsiasi nel campo “Nome file”.
  8. Fare clic sul pulsante “Salva”.
  9. Selezionare “GB” dal menu a discesa “Dimensione disco rigido virtuale”.
  10. Inserire la quantità di spazio che si desidera allocare nell’apposito spazio.
  11. Fare clic sul pulsante “OK”.
  12. Nella scheda ‘Formato disco rigido virtuale’, selezionare ‘VHDX’.
  13. Nella scheda “Formato del disco rigido virtuale”, selezionare “Esteso dinamicamente”.
  14. Fare clic sul pulsante “OK”.
  15. Fare clic con il tasto destro del mouse sul disco appena creato.
  16. Selezionare “Inizializza disco”.
  17. Selezionare “GPT” e fare clic sul pulsante “OK”.
  18. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul disco appena creato.
  19. Selezionare “Nuovo volume semplice”.
  20. Fare clic su “Avanti”.
  21. Accettare le impostazioni iniziali e fare clic su “Avanti”.
  22. Impostare la lettera dell’unità e premere “Avanti”.
  23. Selezionare “NTFS” dal menu a discesa “File System”.
  24. Selezionare “Eseguire una formattazione rapida”.
  25. Fare clic sul pulsante “Avanti”.
  26. Fare clic sul pulsante “Fine”.
  27. Uscire dall’applicazione Gestione disco.
  28. La creazione del disco rigido virtuale è stata completata.
  29. Aprire Esplora file per visualizzare il VHD appena creato.
  30. Selezionare l’unità e fare clic sul pulsante ‘Espelli’ nella parte superiore di Esplora file per espellere o smontare l’unità.

Istruzioni dettagliate:

Per prima cosa, avviare lo strumento “Gestione disco” di Windows. Per farlo, utilizzate il comando di esecuzione ‘diskgmt.msc’ (Win + R) o cercate ‘Crea e formatta le partizioni del disco rigido’ nel menu Start.

Una volta aperta l’applicazione Gestione disco, selezionare l’opzione “Azione > Crea VHD”. Si aprirà la procedura guidata Crea VHD.

Per prima cosa, fare clic sul pulsante “Sfoglia”.

Navigare nella cartella o nell’unità in cui si desidera salvare il file VHD, inserire un nome qualsiasi nel campo “Nome file” e fare clic sul pulsante “Salva”.

Quindi, selezionate “GB” dall’intestazione “Dimensione del disco rigido virtuale” e inserite la quantità di spazio del disco rigido che desiderate allocare nel campo vuoto accanto. Se sono consentiti 10 GB per il file del disco rigido virtuale

Selezionare ‘VHDX’ e ‘Espansione dinamica’ e fare clic su ‘OK’.

Questo crea il file VHD.

Fare clic con il pulsante destro del mouse sul disco appena creato e selezionare l’opzione “Inizializza disco”.

Selezionare ‘GPT (GUID Partition Table)’ e premere il pulsante ‘OK’.

Fare nuovamente clic con il tasto destro del mouse sul disco e selezionare l’opzione ‘Nuovo volume semplice’.

Fare clic sul pulsante “Avanti” nella procedura guidata del volume semplice.

Accettare le impostazioni predefinite nella finestra Dimensione volume e fare clic su ‘Avanti’.

Selezionare “Assegna lettera di unità successiva” e selezionare una lettera di unità dal menu a discesa. Premere “Avanti” per continuare.

Selezionare “NTFS” dal menu a discesa “File system”, selezionare la casella di controllo “Esegui formattazione rapida” e premere il pulsante “Avanti” per continuare. Opzionalmente, è possibile inserire un nome utente nel campo “Volume Lable”. Questo nome apparirà come nome del disco/partizione nel file explorer.

Premere il pulsante “Fine”.

Ora avete finito. Uscire dall’applicazione Gestione disco. Aprite Esplora file e vedrete la nuova unità.

Il file VHD si trova nella posizione appena selezionata.

Una volta terminato l’utilizzo del disco rigido virtuale, selezionare l’unità in Esplora file e premere il pulsante ‘Espelli’.

Questo completa il processo. Creare un disco rigido virtuale in Windows è molto semplice.

Ci auguriamo che questa guida semplice e facile per lavorare con Windows sia di aiuto.

Se vi bloccate o avete bisogno di aiuto, inviateci un’e-mail e faremo del nostro meglio per aiutarvi.

YouTube video: Creare un disco rigido virtuale in Windows


Rate article
Forniamo tutorial di Windows dettagliati e di alta qualità