Come disattivare le evidenziazioni della ricerca in windows 10

Come fare

Non vi piace la nuova e fastidiosa funzione di evidenziazione della ricerca? Ecco come disabilitare o disattivare l’evidenziazione della ricerca in Windows 10 & 11.

In un recente aggiornamento, Microsoft ha aggiunto una nuova funzionalità di ricerca ai sistemi operativi Windows 11 e 10. Prima che vi entusiasmiate troppo e pensiate che questo migliorerà l’accuratezza e la velocità della ricerca, non è così. Per riflettere questo aspetto, per impostazione predefinita, non appena si apre la finestra di ricerca (Win+S), vengono visualizzati i risultati web relativi a un particolare punto saliente. Inoltre, nella barra di ricerca di Windows viene visualizzata una piccola icona di immagine. Ogni volta che si cerca qualcosa nel menu Start, Windows visualizza sia i risultati web che quelli locali. Come previsto, la funzione di evidenziazione della ricerca utilizza Bing come ricerca principale. Non è possibile cambiare il motore di ricerca.

La nuova funzione Search Highlight è utile quando si utilizza il menu Start per effettuare ricerche sul Web. Tuttavia, per molti si tratta ancora di una funzione invasiva e gli utenti di Windows raramente utilizzano il menu Start per effettuare ricerche sul Web.

Se non si gradisce la nuova funzione di evidenziazione della ricerca o se si desidera rimuovere l’icona dell’immagine quando si effettua una ricerca nel menu Start, è possibile disattivare l’evidenziazione della ricerca sui sistemi operativi Windows 10 e 11. Anche questo è abbastanza semplice. Esistono tre modi per disattivare l’evidenziazione della ricerca in Windows.

Tutti e tre i metodi sono descritti qui. Scegliete quello più facile per voi.

Contenuto.

Disabilitazione dell’evidenziazione della ricerca dalle impostazioni

È ora possibile disabilitare l’evidenziazione della ricerca dall’applicazione delle impostazioni. Tuttavia, per i principianti, questa opzione può essere difficile da trovare. Inoltre, si trova in un luogo relativamente prevedibile ed è facile da configurare.

  1. Utilizzare la scorciatoia da tastiera ‘ Start+I ‘ per aprire le Impostazioni.
  2. Andare alla scheda ‘ Privacy e sicurezza ‘ nella barra laterale.
  3. Fare clic su ” Ricerca autorizzazioni “.
  4. Deselezionare l’opzione ” Mostra i punti salienti della ricerca “.
  5. Disattivare l’opzione ” Mostra evidenziazioni di ricerca “.

Istruzioni dettagliate:

Per prima cosa, avviare l’applicazione “Impostazioni”. Utilizzate il tasto di scelta rapida “Start + I” o cercatelo nel menu “Start”. Una volta aperta l’applicazione “Impostazioni”, passare alla scheda “Privacy e sicurezza”.

Qui, scorrere verso il basso e fare clic sull’opzione “Autorizzazioni di ricerca”. Come suggerisce il nome, qui è possibile gestire tutte le opzioni relative alla privacy della funzione “Ricerca”.

Scorrere questa pagina e, nella scheda “Altre impostazioni”, disattivare l’opzione “Mostra evidenziazioni di ricerca”.

La funzione “Ricerca in primo piano” viene immediatamente disattivata o disabilitata. Questo può essere confermato aprendo il menu ‘Cerca’ con il tasto di scelta rapida ‘Win + S’ – Altri tasti di scelta rapida in Windows 11.

Disattivare l’evidenziazione della ricerca utilizzando i Criteri di gruppo

Se si utilizza Windows Pro, Education o Enterprise Edition, è possibile disattivare l’evidenziazione della ricerca utilizzando i Criteri di gruppo. Questo metodo è utile per disabilitare Search Highlight su più computer contemporaneamente e impedire agli utenti di riattivarlo. Il metodo è il seguente.

  1. Premere il tasto Avvio sulla tastiera.
  2. Cercare e aprire ‘ Modifica criteri di gruppo ‘.
  3. Navigare nella cartella ‘ Configurazione del computer >Modelli amministrativi >Componenti di Windows >Cerca ‘.
  4. Aprire il criterio ” Consenti evidenziazione ricerca “.
  5. Selezionare ” Disabilitato “.
  6. Fare clic sul pulsante ” OK “.
  7. Chiudere l’Editor Criteri di gruppo.
  8. Riavviare il computer.
  9. Dopo il riavvio la funzione di ricerca in evidenza è disattivata .

Istruzioni dettagliate:

Aprite l’Editor Criteri di gruppo con il comando di esecuzione ‘gpedit.msc’ (Win + R). Si può anche aprire cercando “Modifica criteri di gruppo” nel menu Start.

Passare alla cartella “Configurazione computer > Modelli amministrativi > Componenti di Windows > Ricerca” nei Criteri di gruppo.

Individuare il criterio “Consenti evidenziazioni di ricerca” e fare doppio clic per aprirlo.

Selezionare l’opzione di scelta “Disabilita” e fare clic sul pulsante “OK” per salvare le modifiche al criterio.

Quindi chiudere l’Editor Criteri di gruppo e riavviare il computer. Il riavvio applicherà il criterio. Una volta applicato il criterio, l’evidenziazione della ricerca viene disattivata in Windows.

Modificare l’Editor del Registro di sistema per disabilitare l’evidenziazione della ricerca

È possibile disabilitare l’evidenziazione della ricerca modificando il valore del Registro di sistema ‘IsDynamicSearchBoxEnabled’. È abbastanza semplice. Inoltre, se si utilizza Windows Home Edition, è possibile utilizzare questo metodo come alternativa ai Criteri di gruppo. Ecco come.

  1. Premere il tasto ” Avvio “.
  2. Individuare e aprire l'” Editor del Registro di sistema “.
  3. Passare alla seguente cartella.
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\SearchSettings
  4. Fare doppio clic sul valore ” IsDynamicSearchBoxEnabled “.
  5. Inserire ” 0 ” nel campo “Dati valore”.
  6. Fare clic su ” Ok ” per salvare le modifiche.
  7. Chiudere l’Editor del Registro di sistema.
  8. Riavviare Windows.
  9. Dopo il riavvio, la funzione di evidenziazione della ricerca è disabilitata .

Istruzioni dettagliate:

Avviare l’applicazione Editor del Registro di sistema. Utilizzare il comando di esecuzione “regedit” (Win+R) o cercare “Registry Editor” nel menu Start.

Navigare nella seguente cartella nell’Editor del Registro di sistema.

<

8255

>

Individuare il criterio ‘IsDynamicSearchBoxEnabled’ e fare doppio clic su di esso.

Quindi inserire ‘0’ nel campo ‘Valore dati’ e premere ‘OK’ per salvare le modifiche. Come si può intuire, il valore ‘0’ disattiva l’evidenziazione della ricerca e ‘1’ la riattiva.

Chiudere l’Editor del Registro e riavviare Windows. Dopo il riavvio, la funzione di evidenziazione della ricerca sarà disattivata e non sarà più visualizzata. È possibile verificarlo aprendo Ricerca nel menu Start con il tasto di scelta rapida Win+S.

Questo è tutto. È semplice come disattivare l’evidenziazione della ricerca in Windows 11 e 10.

Ci auguriamo che questa guida semplice e facile per lavorare con Windows possa aiutarvi.

Se vi bloccate o avete bisogno di aiuto, lasciate un commento qui sotto.

YouTube video: Come disattivare le evidenziazioni della ricerca in Windows 10


Rate article
Forniamo tutorial di Windows dettagliati e di alta qualità