Come creare una usb di ripristino dell in windows 11 e 10

Come fare

Si utilizza un notebook o un desktop Dell? È possibile creare una chiavetta USB Dell Windows Recovery per ripristinare o recuperare Windows. Questa sezione spiega come fare.

Dopo un tempo sufficiente, il computer diventa disorganizzato e quasi inutilizzabile. Questo è esattamente ciò che è successo a me.

Recentemente il mio portatile Dell si è comportato in modo strano. Ho provato di tutto, ma non sono riuscito a identificare o risolvere il problema. Ciò significa distruggere il sistema e reinstallare Windows.

Esistono diversi modi per ripristinare o recuperare Windows. Tuttavia, se si utilizza un computer portatile o desktop Dell, è possibile utilizzare Dell USB Recovery Tool per creare un’unità di ripristino USB Dell in Windows. Ciò consente di reinstallare o ripristinare rapidamente Windows 11 e 10 quando necessario.

Rispetto ad altre soluzioni, Dell USB Recovery Tool può facilmente creare un’unità di ripristino sul notebook Dell per reinstallare Windows.

Ora spiegheremo come creare un’unità di ripristino Dell USB su un notebook Dell.

La seguente procedura funziona anche in Windows 10 e 11.

Indice:

Requisiti di sistema per la creazione di un dispositivo di ripristino USB Dell

Dell dispone di dispositivi USBRecovery tool, un software di prima parte che consente agli utenti di creare un dispositivo di ripristino USB. È sufficiente installare il software e creare un dispositivo di ripristino USB Dell.

Tuttavia, come nella maggior parte dei casi, è necessario soddisfare alcuni prerequisiti. I requisiti di sistema sono i seguenti.

  1. Preparare un’etichetta di servizio per l’unità. Le etichette di assistenza Dell si trovano solitamente sul fondo del portatile o sulla fattura.
  2. Preparare un’unità USB con una capacità di almeno 16 GB. Assicurarsi di aver eseguito un backup dei dati sull’unità USB. Formattare l’unità USB durante il processo di creazione dell’unità di ripristino.
  3. Deve essere installato .Net framework 4.5.2 o successivo. Il link per il download del framework .Net è qui.
  4. Il computer deve disporre di almeno 16 GB di spazio libero sul disco rigido per consentire a Dell USB Recovery Tool di scaricare l’immagine più recente di Windows 11 o 10.

Dopo aver esaminato questi requisiti, seguire le istruzioni per la creazione dello strumento di ripristino USB Dell in Windows.

NOTA IMPORTANTE: la procedura seguente funziona solo sui notebook Dell.

La creazione di un dispositivo Dell Recovery è molto semplice. Fasi specifiche.

  1. Procurarsi il software Dell Recovery Tool.
  2. Installare e lanciare l’applicazione Dell Recovery Tool.
  3. Collegare un’unità USB con una capacità di almeno 16 GB al desktop/laptop.
  4. Selezionare “Questo computer”.
  5. Fare clic sul pulsante “Avanti”.
  6. Quando viene richiesto, inserire l’etichetta di servizio.
  7. Selezionare “Versione automatica con SupportAssist” o “Versione non automatica con SupportAssist”.
  8. Sotto, fare clic su “Download”.
  9. Selezionare il dispositivo USB dal menu a discesa.
  10. Selezionare “Sono consapevole che l’unità selezionata verrà riformattata e i dati esistenti verranno cancellati”.
  11. Fare clic sul pulsante “Download”.
  12. Attendere il completamento del download.
  13. Al termine, chiudere l’applicazione.
  14. Lasciare il dispositivo USB acceso.
  15. Riavviare il computer per attivare il dispositivo di ripristino USB Dell.

Scaricare lo strumento di recupero USB Dell: https://www.dell.com/support/home/drivers/OSISO/recoverytool/

Istruzioni dettagliate:

Per prima cosa, visitare il sito Web di Dell per scaricare lo strumento ufficiale.Recovery Tool dal sito Web di Dell. Il link per il download è riportato qui sopra. Dopo il download, installare il software e aprirlo dal menu Start.

Collegare l’unità USB . Come già detto, è necessaria un’unità USB di almeno 16 GB.

Per creare un’unità di ripristino per il computer corrente, selezionare Questo computer . Se si desidera eseguire la stessa operazione su un altro portatile Dell, selezionare ” Altri computer “. Se si seleziona l’opzione “Altro computer”, è necessario inserire l’etichetta di servizio dell’altro portatile/desktop.

Nel mio caso, selezionare l’opzione “Altro computer”. Selezionare la versione “Automated by SupportAssist” o “Non-Automated by SupportAssistant” e fare clic su “Download” sotto di essa.

Se non si è sicuri, Automated by SupportAssist offre funzioni aggiuntive come la scansione dell’hardware, la riparazione del sistema, il backup dei file, il ripristino del sistema e il recupero delle immagini nel cloud. Per maggiori informazioni – https://www.dell.com/support/kbdoc/000177401/restore-your-system-using-dell-supportassist-os-recovery/

Selezionate l’unità USB dal menu a discesa, spuntate la casella “Sono consapevole che l’unità selezionata verrà riformattata e i dati esistenti verranno cancellati” e fate clic sul pulsante “Scarica”.

A seconda della velocità della connessione a Internet e delle selezioni effettuate in precedenza, il download di tutti i file potrebbe richiedere del tempo. Prendete tempo e aspettate che il download sia completo. Naturalmente, è possibile eseguire altre attività sul computer mentre lo strumento è in esecuzione in background.

Al termine, chiudere l’applicazione e riavviare il computer, lasciando l’unità USB accesa.

In questo modo si avvia il sistema nell’unità di ripristino Dell USB. Dopo l’avvio del supporto di ripristino Dell, è possibile ripristinare o reinstallare Windows. Ricordate che la reinstallazione di Windows cancellerà tutti i dati presenti nell’unità C.

Questo è tutto. È facile come creare un supporto di ripristino Dell USB in Windows.

Speriamo che questa guida semplice e facile per lavorare con Windows sia stata utile.

Se avete problemi o avete bisogno di aiuto, commentate qui sotto e faremo del nostro meglio per aiutarvi.<1

YouTube video: Come creare una USB di ripristino Dell in Windows 11 e 10


Rate article
Forniamo tutorial di Windows dettagliati e di alta qualità