Come cambiare il browser predefinito in windows 11

Come fare

Microsoft Edge è il browser predefinito in Windows 11. Se non volete usarlo, seguite questi passaggi per cambiare il browser predefinito in Windows 11.

Windows 11 presenta molti miglioramenti rispetto alle versioni precedenti. Tra i miglioramenti più significativi vi sono un design coerente, una maggiore stabilità, app ridisegnate, una nuova app Impostazioni e nuove app.

Windows 11 ha migliorato notevolmente l’usabilità complessiva del sistema operativo. Per la maggior parte, la comunità ha accolto Windows 11 in modo positivo.

Tuttavia, se c’è una cosa che Microsoft non è riuscita a fare, è il modo in cui ha cambiato le app predefinite nelle versioni precedenti di Windows 11. In linea di principio, Windows ha sempre permesso di impostare un’applicazione come predefinita per un particolare tipo di file o protocollo. Tuttavia, in Windows 11 questo non è più possibile. Almeno nelle versioni più vecchie, come Windows 7 e 8, questo processo non è continuo. Lo stesso vale per la modifica del browser predefinito in Windows 11 .

Tuttavia, dopo molte critiche da parte degli utenti e del settore, Microsoft ha modificato questo approccio macchinoso. Con Windows 11 è possibile cambiare facilmente il browser predefinito. Ecco come fare.

Indice dei contenuti:

Qual è il browser predefinito in Windows 11?

Come si può immaginare, Microsoft Edge è il browser predefinito in Windows 11. A differenza dei vecchi browser come Internet Explorer, il nuovo browser Edge è molto valido.

Edge può competere con Google Chrome in tutte le funzioni e la compatibilità. Sui portatili, il browser Edge ha una durata della batteria superiore a quella degli altri browser e funziona in modo fluido grazie alle ottimizzazioni specifiche di Windows. Inutile dire che Microsoft migliora costantemente e aggiunge nuove funzioni per rendere il browser Edge più efficiente e funzionale.

Perché cambiare il browser predefinito in Windows 11

Per quanto buono sia il browser Edge, ci sono molti motivi per cambiare il browser predefinito in Windows 11. Ad esempio, non vi piace il browser Edge, avete troppa familiarità con il browser che già utilizzate, avete problemi di compatibilità con i siti web o vi affidate a estensioni o componenti aggiuntivi proprietari.

A differenza delle versioni precedenti, in Windows 11 Microsoft ha reso difficile impostare un browser predefinito. Questa è l’unica cosa che non ci piace di Windows 11. Tuttavia, è possibile cambiare l’app predefinita. Tuttavia, il processo non è più facile e intuitivo. È qui che entra in gioco questa semplice guida.

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco come cambiare il browser predefinito in Windows 11.

Nota importante: prima di seguire questi passaggi, assicurarsi che il browser che si desidera impostare come predefinito sia installato su Windows 11. Ad esempio, per impostare Google Chrome come browser predefinito in Windows 11, è necessario prima installare Google Chrome. Altrimenti, non apparirà nell’elenco delle applicazioni.

Cambiare il browser predefinito in Windows 11

Nelle ultime versioni di Windows 11, Microsoft ha introdotto un modo semplice per cambiare il browser predefinito. È sufficiente fare clic sul pulsante e non è necessario modificarlo per i diversi tipi di file.

  1. Utilizzare ‘Win + I’ per avviare l’applicazione Impostazioni.
  2. Selezionare “Applicazioni” nella barra laterale.
  3. Fare clic su “Applicazioni predefinite”.
  4. Individuare un qualsiasi browser nell’elenco ‘Applicazioni’ e fare clic su di esso.
  5. Fare clic sul pulsante “Imposta come predefinito” in alto.
  6. In questo modo si cambia contemporaneamente il browser predefinito.

Cambiare il browser predefinito utilizzando le impostazioni del tipo di file

In Windows 11, è possibile cambiare il browser predefinito utilizzando l’app Impostazioni. Ad esempio, è possibile impostare Google Chrome come browser predefinito invece di Microsoft Edge. Io dico Google Chrome, ma potete scegliere qualsiasi browser, come Firefox o Brave. La procedura è la stessa.

  1. Premere la combinazione di tasti ‘Tasto Windows + I’ per aprire le Impostazioni.
  2. Selezionare “Applicazioni” nella barra laterale.
  3. Fare clic su “Applicazioni predefinite”.
  4. Individuare l’applicazione del browser e fare clic su di essa.
  5. Fare clic sull’opzione “.htm”.
  6. Selezionare il browser dall’elenco.
  7. Fare clic su “OK”.
  8. Fare lo stesso per le opzioni “.html”, “HTTP” e “HTTPS”.
  9. Uscire dall’applicazione “Configurazione”.
  10. È stato cambiato il browser predefinito per Windows 11.

Istruzioni dettagliate:

Fase 1: Dal menu “Start”, aprire l’applicazione “Impostazioni”. Cercate o premete il tasto di scelta rapida ‘Tasto Windows + I’. In alternativa, fare clic con il tasto destro del mouse sul menu Start e selezionare l’opzione “Impostazioni”.

Fase 2: una volta aperta l’applicazione Impostazioni, andare alla pagina “Applicazioni > App predefinite”. Come suggerisce il nome della pagina, è qui che è possibile gestire tutte le impostazioni predefinite delle app per Windows 11.

Fase 3: trovare il browser che si desidera impostare come predefinito e fare clic su di esso. È possibile utilizzare la barra di ricerca sotto la voce “Imposta impostazioni predefinite dell’applicazione”. Ho scelto di impostare Google Chrome come browser predefinito.

Fase 4: A questo punto è possibile fare clic sull’opzione “.htm”, selezionare il browser e fare clic sul pulsante ‘OK’ per salvare le modifiche. Ho scelto Google Chrome. Selezionare il browser desiderato. Come ho già detto, Microsoft rende difficile cambiare il browser predefinito.

Fase 5: Fare clic sull’opzione “.html”, selezionare il browser e fare clic sul pulsante ‘OK’ per salvare le modifiche.

Fase 6: Scorrere verso il basso e fare clic sull’opzione “HTTP”. Quindi selezionare il browser e fare clic sul pulsante “OK” per salvare le modifiche.

Fase 7: Fare clic sull’opzione “HTTPS”. Quindi selezionare il browser e fare clic sul pulsante “OK” per salvare le modifiche.

Fase 8: (Facoltativa) È possibile fare lo stesso per altri protocolli come PDF, FTP, SVG e SHTML. Ad esempio, se si desidera aprire un documento PDF direttamente in Google Chrome, è necessario fare clic sull’opzione PDF e selezionare Google Chrome. Lo stesso vale per altri protocolli.

Fase 9: Al termine, chiudere l’applicazione Impostazioni. Per confermare, fare clic su qualsiasi link web o file .html. Dovrebbe aprirsi il nuovo browser predefinito. In alternativa, è possibile aprire la pagina delle impostazioni del browser per verificare se è impostato come browser predefinito. Per Google Chrome, andare a “chrome://settings/defaultBrowser”. Dovreste vedere “Google Chrome è il browser predefinito”.

È ora possibile cambiare il browser predefinito in Windows 11.

Il browser non compare nell’elenco delle applicazioni di Windows 11

Se non vedete il vostro browser preferito nella pagina “Impostazioni > Applicazioni > Applicazioni predefinite”, è possibile che non sia affatto installato.

Per verificare, provate a cercare il vostro browser nel menu Start. In alternativa, aprire l’applicazione Impostazioni, andare alla pagina Applicazioni e funzionalità e verificare se il browser è presente nell’elenco delle applicazioni installate.

In caso contrario, si consiglia di scaricare e installare il browser. Seguite quindi la procedura descritta sopra per cambiare il browser predefinito in Windows 11.

Spero che questo sia di aiuto.

Se vi bloccate o avete bisogno di aiuto, commentate qui sotto.

YouTube video: Come cambiare il browser predefinito in Windows 11


Rate article
Forniamo tutorial di Windows dettagliati e di alta qualità