Attivazione o disattivazione della protezione antimanomissione di windows defender

Come fare

L’anti-intercettazione è una funzione avanzata di Windows Defender. Questa sezione descrive come attivare o disattivare la funzione di sicurezza antimanomissione di Windows.

Windows ha un programma antivirus integrato chiamato Windows Defender. Nelle versioni più recenti, Microsoft ha rinominato Windows Defender in Windows Security. Come molti altri programmi antivirus, Windows Defender può proteggersi da manomissioni da parte di altri programmi e malware. Si tratta della cosiddetta protezione antimanomissione.

Rispetto ad altri software antivirus, Windows Defender è notevolmente più potente. È anche leggero e utilizza poche risorse di sistema, il che è la sua caratteristica più importante. Ad esempio, McAfee può costantemente infastidire gli utenti con notifiche di aggiornamento, avvisi di accesso ai file e avvisi indesiderati. Per questo motivo abbiamo creato questa guida dettagliata alla rimozione di McAfee in Windows.

In Windows Defender, la protezione dalle manomissioni è attivata per impostazione predefinita. Tuttavia, è possibile modificare l’impostazione di resistenza alla manomissione in Windows.

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco come attivare/disattivare la protezione dalle manomissioni di Windows Defender (protezione dalle manomissioni di Windows Security).

La seguente procedura funziona allo stesso modo in Windows 10 e 11.

Indice dei contenuti:

Cos’è la protezione antimanomissione

In poche parole, impedisce ad altri malware e ad altri software di modificare le impostazioni e la configurazione di Windows Defender.Questa funzione è progettata per impedire che altri malware o altri software modifichino le impostazioni e la configurazione di Windows Defender.

Microsoft dice: Windows La protezione contro le manomissioni aiuta a impedire che applicazioni dannose modifichino le impostazioni antivirus di Windows Defender, compresa la protezione in tempo reale e la protezione di consegna nel cloud.Aiuta. Anche se la resistenza alle manomissioni è attivata e l’utente è l’amministratore del computer, è possibile modificare queste impostazioni nell’applicazione Sicurezza di Windows. Tuttavia, non è possibile modificare queste impostazioni in altre applicazioni.

Pertanto, lo scopo principale della funzione di protezione dalle manomissioni è quello di impedire al software di modificare la sicurezza di Windows.

Disattivazione della protezione antimanomissione

In Windows Security, la protezione antimanomissione può essere disattivata tramite le Impostazioni. Di solito è utile quando altri software entrano in conflitto con Windows Defender.

Anche se è facile, non disattivare mai la protezione antimanomissione a meno che non si sappia cosa si sta facendo e non si sia sicuri. Attenzione.

  1. Aprire il menu Start.
  2. Individuare e aprire “Protezione di Windows”.
  3. Fare clic su “Protezione da virus e minacce”.
  4. Fare clic su “Gestisci” in “Impostazioni di protezione da virus e minacce”.
  5. Posizionare il pulsante sotto “Protezione antimanomissione” su “Off”.

Istruzioni dettagliate:

1. Aprire Windows Security e andare alla pagina “Protezione da virus e minacce”. Nella scheda Impostazioni di protezione da virus e minacce, fare clic sul collegamento Gestisci impostazioni .

2. Posizionare la scheda Protezione antimanomissione su Off . Fare clic su Sì al prompt UAC.

Questo è tutto. In questo modo si disattiva la protezione antimanomissione.

Ricordate che la sicurezza di Windows può attivare la resistenza alle manomissioni dopo il riavvio di Windows. In questo modo non è necessario ricordarsi di attivare manualmente la resistenza alle manomissioni.

Attivazione della resistenza alla manomissione

La funzione di resistenza alla manomissione della sicurezza di Windows è attivata per impostazione predefinita. Se per qualche motivo è spento, è possibile riattivarlo con pochi clic. Ecco come fare.

  1. Aprire il menu Start.
  2. Individuare e aprire “Protezione di Windows”.
  3. Fare clic su “Protezione da virus e minacce”.
  4. In Impostazioni di protezione da virus e minacce, fare clic su Gestisci e impostare Protezione antimanomissione su On; ora Protezione antimanomissione è On.

Istruzioni dettagliate:

1. Aprire il menu Start, individuare e fare clic su Sicurezza di Windows . In questo modo si avvierà l’applicazione Windows Security

2. Nell’applicazione Windows Security, fare clic sull’opzione Protezione da virus e minacce nella pagina principale.

3. Nella pagina Protezione da virus e minacce, fare clic sul collegamento Gestisci impostazioni nella scheda Impostazioni di protezione da virus e minacce.

4. Nella pagina Protezione da virus e minacce, fare clic sul collegamento Gestisci impostazioni nella scheda Impostazioni di protezione da virus e minacce. Questa pagina contiene tutte le impostazioni di protezione da virus e minacce. Scorrere verso il basso per trovare la scheda Protezione dalle intrusioni e passare a On sotto di essa.

Le impostazioni vengono salvate automaticamente. Da questo momento in poi, nessun software può modificare le impostazioni di Windows Defender senza che l’utente lo sappia.

Questo è tutto. È semplice attivare o disattivare la protezione antimanomissione di Windows.

Speriamo che questa breve guida al lavoro con Windows sia stata utile.

Se vi è piaciuto questo articolo, scoprite come attivare la protezione contro i ransomware in Windows 10. Con la protezione ransomware, potete proteggere le vostre preziose cartelle dagli ostaggi del ransomware

YouTube video: Attivazione o disattivazione della protezione antimanomissione di Windows Defender


.

Rate article
Forniamo tutorial di Windows dettagliati e di alta qualità