Abilitazione della modalità dio in windows 10

Come fare

La Modalità Divina di Windows offre un ampio accesso a tutte le impostazioni e gli strumenti. Seguite questi passaggi per attivare la Modalità Dio in Windows 10 e 11.

Come per le versioni precedenti, la Modalità Dio è integrata nel sistema operativo Windows 10 e 11. Con la Modalità Dio attivata, è possibile accedere a molte impostazioni avanzate di Windows da un’unica cartella.

Abilitare la Modalità Dio in Windows 11 e 10 è molto semplice.

Imparate ad abilitare la funzione God Mode sui sistemi operativi Windows 10 e 11.

Indice:

Contents
  1. Che cos’è la Modalità Dio? La caratteristica principale è che, a differenza del Pannello di controllo, non è necessario attraversare diversi menu per trovare ciò che si sta cercando. Tutte le impostazioni sono ordinatamente suddivise in piccole schede. In questo modo è facile identificare l’impostazione, l’opzione o lo strumento specifico che si sta cercando. Di seguito sono elencate le schede principali della cartella Modalità Dio di Windows. Ogni scheda ha inoltre le proprie impostazioni, opzioni e strumenti. Ricordate che la Modalità Dio non dà accesso a nuove opzioni disponibili solo in Impostazioni PC. L’utente è limitato agli strumenti e alle opzioni del Pannello di controllo. Ad esempio, non troverete opzioni e strumenti che controllano Cortana, Windows Spotlight, la modalità Focus, le impostazioni sulla privacy, ecc. Strumenti di amministrazione Autoplay Backup e ripristino (Windows 7) Crittografia del disco BitLocker Gestione del colore Gestione certificati Data e ora Dispositivi e stampanti Facilità di accesso Opzioni del browser dei file Cronologia dei file Caratteri Opzioni di indicizzazione Opzioni Internet Tastiera Mouse Rete e condivisioneCentro Telefono e modem Opzioni di alimentazione Programmi e funzioni Regione Applicazioni remote e connessioni desktop Sicurezza e manutenzione Suono Riconoscimento vocale Capacità di archiviazione Centro di sincronizzazione . Sistema Barra delle applicazioni e navigazione Risoluzione dei problemi Account utente Firewall Windows Defender Cartelle di lavoro
  2. Abilitazione della modalità Dio in Windows 10 Abilitare la Modalità Dio in Windows 10 è relativamente semplice. È sufficiente creare una nuova cartella e rinominarla con una stringa specifica. Le fasi specifiche sono descritte di seguito. Fare clic con il tasto destro del mouse sul desktop. Selezionare “Nuova cartella”. Inserire la seguente stringa come nome della cartella. GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C} È stata creata una cartella God Mode. Fare doppio clic sulla nuova cartella per visualizzare tutte le opzioni disponibili. 1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su sul desktop e selezionare Nuova -> cartella . ma non deve essere necessariamente sul desktop. È possibile creare una cartella “God Mode” in qualsiasi cartella o unità. Lo facciamo sul desktop perché è più facile accedervi. È possibile utilizzare qualsiasi cartella. 2. Nominare la cartella appena creata con la stringa seguente. È possibile copiare e incollare la stringa per confermarla. < GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C} > 3. Questo è tutto. Rinominate la cartella in “God Mode”. È stata attivata con successo la Modalità Dio in Windows 10. Facendo doppio clic sulla cartella, viene visualizzato un elenco di una pagina di tutti gli strumenti disponibili. Essendo solo una cartella, è possibile spostarla in qualsiasi posizione o cartella. Non è necessario che si trovi nella stessa posizione per funzionare. Abilitare la Modalità Dio in Windows 11 Seguite questi passaggi per abilitare la Modalità Dio in Windows 11. Fare clic con il tasto destro del mouse sul desktop. Selezionare “Nuova cartella”. Inserire la seguente stringa come nome della cartella. GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C} La cartella God Mode è stata creata. Fare doppio clic sulla cartella God Mode per visualizzare tutte le opzioni disponibili. Disabilitazione della Modalità Dio in Windows 11 e 10 Se non si ha più bisogno della Modalità Dio, è possibile disabilitarla in Windows. Per farlo, è sufficiente eliminare la cartella God Mode. Non ci sono voci di configurazione. Limitazioni della Modalità Dio La Modalità Dio non visualizza le opzioni e gli strumenti disponibili solo nell’applicazione Impostazioni. Ad esempio, non troverete opzioni o strumenti per gestire Cortana, Windows Spotlight, Modalità Focus, Impostazioni sulla privacy, ecc. La modalità Dio si limita a visualizzare le impostazioni avanzate di Windows disponibili in un’unica pagina. A parte questo, non c’è nulla di speciale. Basta creare una cartella God Mode e metterla in un posto facile da ricordare. Se non si riesce a trovare l’opzione nel Pannello di controllo, è possibile trovarla utilizzando la cartella God Mode. Consideratela una funzione di accessibilità, non un’opzione potente che vi permette di fare qualsiasi cosa. Ecco alcune delle migliori opzioni software per l’etichettatura dei file. Speriamo che questa guida semplice e facile per lavorare con Windows sia stata utile. Se vi bloccate o avete bisogno di aiuto, commentate qui sotto e faremo del nostro meglio per aiutarvi. YouTube video: Abilitazione della modalità Dio in Windows 10
  3. Abilitazione della modalità Dio in Windows 10
  4. Abilitare la Modalità Dio in Windows 11
  5. Disabilitazione della Modalità Dio in Windows 11 e 10
  6. Limitazioni della Modalità Dio
  7. YouTube video: Abilitazione della modalità Dio in Windows 10

Che cos’è la Modalità Dio? La caratteristica principale è che, a differenza del Pannello di controllo, non è necessario attraversare diversi menu per trovare ciò che si sta cercando.

Tutte le impostazioni sono ordinatamente suddivise in piccole schede. In questo modo è facile identificare l’impostazione, l’opzione o lo strumento specifico che si sta cercando.

Di seguito sono elencate le schede principali della cartella Modalità Dio di Windows. Ogni scheda ha inoltre le proprie impostazioni, opzioni e strumenti.

Ricordate che la Modalità Dio non dà accesso a nuove opzioni disponibili solo in Impostazioni PC. L’utente è limitato agli strumenti e alle opzioni del Pannello di controllo. Ad esempio, non troverete opzioni e strumenti che controllano Cortana, Windows Spotlight, la modalità Focus, le impostazioni sulla privacy, ecc.

  1. Strumenti di amministrazione
  2. Autoplay
  3. Backup e ripristino (Windows 7)
  4. Crittografia del disco BitLocker
  5. Gestione del colore
  6. Gestione certificati
  7. Data e ora
  8. Dispositivi e stampanti
  9. Facilità di accesso
  10. Opzioni del browser dei file
  11. Cronologia dei file
  12. Caratteri
  13. Opzioni di indicizzazione
  14. Opzioni Internet
  15. Tastiera
  16. Mouse
  17. Rete e condivisioneCentro
  18. Telefono e modem
  19. Opzioni di alimentazione
  20. Programmi e funzioni
  21. Regione
  22. Applicazioni remote e connessioni desktop
  23. Sicurezza e manutenzione
  24. Suono
  25. Riconoscimento vocale
  26. Capacità di archiviazione <8
  27. Centro di sincronizzazione
  28. . Sistema
  29. Barra delle applicazioni e navigazione
  30. Risoluzione dei problemi
  31. Account utente
  32. Firewall Windows Defender
  33. Cartelle di lavoro

Abilitazione della modalità Dio in Windows 10

Abilitare la Modalità Dio in Windows 10 è relativamente semplice. È sufficiente creare una nuova cartella e rinominarla con una stringa specifica. Le fasi specifiche sono descritte di seguito.

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse sul desktop.
  2. Selezionare “Nuova cartella”.
  3. Inserire la seguente stringa come nome della cartella.
    GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}
  4. È stata creata una cartella God Mode.
  5. Fare doppio clic sulla nuova cartella per visualizzare tutte le opzioni disponibili.

1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su sul desktop e selezionare Nuova -> cartella . ma non deve essere necessariamente sul desktop. È possibile creare una cartella “God Mode” in qualsiasi cartella o unità. Lo facciamo sul desktop perché è più facile accedervi. È possibile utilizzare qualsiasi cartella.

2. Nominare la cartella appena creata con la stringa seguente. È possibile copiare e incollare la stringa per confermarla.

<

GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

>

3. Questo è tutto. Rinominate la cartella in “God Mode”. È stata attivata con successo la Modalità Dio in Windows 10. Facendo doppio clic sulla cartella, viene visualizzato un elenco di una pagina di tutti gli strumenti disponibili.

Essendo solo una cartella, è possibile spostarla in qualsiasi posizione o cartella. Non è necessario che si trovi nella stessa posizione per funzionare.

Abilitare la Modalità Dio in Windows 11

Seguite questi passaggi per abilitare la Modalità Dio in Windows 11.

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse sul desktop.
  2. Selezionare “Nuova cartella”.
  3. Inserire la seguente stringa come nome della cartella.
  4. GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}
  5. La cartella God Mode è stata creata.
  6. Fare doppio clic sulla cartella God Mode per visualizzare tutte le opzioni disponibili.

Disabilitazione della Modalità Dio in Windows 11 e 10

Se non si ha più bisogno della Modalità Dio, è possibile disabilitarla in Windows. Per farlo, è sufficiente eliminare la cartella God Mode. Non ci sono voci di configurazione.

Limitazioni della Modalità Dio

La Modalità Dio non visualizza le opzioni e gli strumenti disponibili solo nell’applicazione Impostazioni. Ad esempio, non troverete opzioni o strumenti per gestire Cortana, Windows Spotlight, Modalità Focus, Impostazioni sulla privacy, ecc. La modalità Dio si limita a visualizzare le impostazioni avanzate di Windows disponibili in un’unica pagina.

A parte questo, non c’è nulla di speciale. Basta creare una cartella God Mode e metterla in un posto facile da ricordare. Se non si riesce a trovare l’opzione nel Pannello di controllo, è possibile trovarla utilizzando la cartella God Mode.

Consideratela una funzione di accessibilità, non un’opzione potente che vi permette di fare qualsiasi cosa. Ecco alcune delle migliori opzioni software per l’etichettatura dei file.

Speriamo che questa guida semplice e facile per lavorare con Windows sia stata utile.

Se vi bloccate o avete bisogno di aiuto, commentate qui sotto e faremo del nostro meglio per aiutarvi.

YouTube video: Abilitazione della modalità Dio in Windows 10


Rate article
Forniamo tutorial di Windows dettagliati e di alta qualità